Trekking nello Yukon

 

Il Canada cattura gli amanti della natura per la bellezza dei luoghi che punteggiano il suo territorio.  La  posizione geografica confinante al nord con l’Alaska e la ricchezza delle sue risorse naturalistiche, laghi incontaminati, catene montuose con le vette tra le più alte nel nord Amerirca e le immense distese di vegetazione ne fanno una meta ideale tanto per i turisti meno esperti che per chi cerca le avventure sportive.

Escursioni nel parco dello yukon
Il parco e riserva naturale delle Yukon nella parte nord occidentale del Canada al confine con l’Alaska tagliato in alto dal Circolo Polare Artico, è sede della più imponente catena montuosa del Canada e dei più grandi giacimenti di ghiaccio non polari del pianeta.

Il territorio è noto per essere stato la via di passaggio dei cercatori d’oro che sfidarono le avversità estreme di luoghi impervi per inseguire irrealizzabili sogni di ricchezza.

L’itinerario che ripercorre la via dei cercatori d’oro è il sentiero di Chilkoot che parte dal lago Bennet e sconfina in Alaska . E’ una pista piena di storia, un museo all’aperto pieno di ricordi lasciati dai minatori esausti che qui hanno sofferto le peggiori condizioni di disagio per il freddo, la neve e la fatica.

Altri percorsi che stupiscono per la bellezza selvaggia dei luoghi incontaminati sono di seguito elencati:

Slim’s River West Trail

Trekking di 23 km attraverso il Kluane National Park fino alla cima dell’Osservation Mountain.
Il percorso richiede circa 6-8 ore di camminata e si attraversano paludi e zone umide, si guadano dei fiumi fino ad arrivare ad incredibili panorami sul ghiacciaio di Kaskawulsh

King’s Throne Trail
Il trekking parte con una una salita ripida e costante attraverso una foresta alpina, successivamente si affrontano una serie di tornanti che porteranno alla vetta del trono, un anfiteatro naturale di costoni rocciosi e uno dei migliori punti panoramici. Da qui si può seguire il sentiero verso la vetta per una vista alternativa della montagna e un trekking lungo il crinale che riporterà indietro sul sentiero.

Fish Lake Trail

Un sentiero ad alta quota vicino alla città di Whitehorse facile e accessibile a sufficienza anche per gli escursionisti meno esperti. Questa escursione offre il deserto della Yukon al suo fulgore: colline erbose, fiori primaverili , un lago alpino freddo e un motivo in più per non voler tornare a casa.

Grizzly Lake Trail

Le Tombstone Mountains dello Yukon sono state giustamente soprannominate la “Patagonia del Nord” per le loro scoscese cime di granito nero e i campi rocciosi, ma vediamo un’altra attrazione: prati alpini tempestosi e un paesaggio colorato che sembra un dipinto di Monet (solo meglio ). Questo sentiero ben segnalato offre escursioni laterali fino a Grizzly Pass e Mount Monolith per escursionisti energici che non sono ancora pronti a terminare il viaggio di 11 miglia.

Questi alcuni dei sentieri che possono essere percorsi.

Il volo aereo per arrivare nei luoghi sopra indicati  può essere prenotato  con destinazione Whitehorse.

I voli partono da Francoforte ed è possibile prenotare on line a prezzi più competitivi dal box sottostante.

Prenota qui

Tags:

Quale è la tua opinione in merito?

Lascia un commento

Login/Register access is temporary disabled