Il risarcimento concesso da Vodafone per disservizi sulla linea fissa

carta dei servizi

  logo-fastwebCasa     25,95 euro
solo per pochi giorni!!
offerta limitata! verifica la disponibilità

 logo-vodafone  Internet unlimited 
a   27,99 euro al mese
vai all'offerta

Quando si sottoscrive un abbonamento adsl e telefono le condizioni poste dal contratto vengono integrate dalle condizioni della promozione e dalla carta dei servizi, un documento a tutela dei consumatori del quale ci siamo occupati in un precedente articolo.

Annualmente la carta dei servizi è aggiornata ai risultati raggiunti dall’operatore e pubblicati sul sito dello stesso in un file in formato pdf, scaricabile o visualizzabile on line.
Dalla lettura dei dati i consumatori sono in grado di conoscere la qualità del servizio e le tutele che vengono apprestate.
Le garanzie consistono nella definizione dei termini di scadenza, indicati come standard specifici entro cui l’Operatore si impegna ad adempiere le prestazioni oggetto del servizio e nel fissare la misura degli indennizzi per il loro mancato rispetto.

barramobile.png
L’indennizzo è riconosciuto pertanto quando è decorso inutilmente il termine che Vodafone fissa per ciascun servizio nel modo seguente:

Attivazione
a) Servizio voce: termine di 20 gg. solari per l’attivazione del servizio se Vodafone fornisce il servizio tramite la propria rete, altrimenti 60 gg. solari.

b) Servizio Voce e adsl, indipendentemente dalla tecnologia utilizzata: 60 gg. solari.
Il termine decorre dal giorno in cui è stato ricevuto l’ordine valido.
Gli stessti termini sono validi per il servizio di trasloco.

Guasti
c) Il tempo di riparazione del guasto è fissato entro i 4 gg. lavorativi successivi a quello in cui è pervenuta la segnalazione ad eccezione dei guasti di particolare complessità

Per i servizi in cps i termini di riparazione previsti sono di 12 gg. solari.

Il mancato rispetto di tali termini, sempre che la causa del ritardo sia da imputare al Gestore, determina l’impegno dello stesso a corrispondere un indennizzo che può essere richiesto inviando a Vodafone una lettera raccomandata oppure mediante segnalazione da inviare tramite il sito internet alla pagina www.vodafone.it, area “Contattaci”, entro trenta gg. dal verificarsi del mancato rispetto dello standard.

La misura degli indennizzi è così distinto:

Mancato rispetto degli standard previsti nei punti a e b:
euro 10 per ogni giorno di ritardo per ogni ordine ricevuto fino ad un massimo di euro 300. Sono fatti salvi i casi dei contratti in cui i tempi sono contrattualmente concordati con i Clienti.

Ritardo nella riparazione del guasto:
10 euro per ogni giorno di ritardo, fino ad un massimo di euro 150.

Garanzie ulteriori
Il tempo massimo che Vodafone si impegna nel rispondere ai reclami è di 45 gg. dal ricevimento dello stesso e l’indennizzo per ogni giorno di ritardo è di 5 euro al giorno fino ad un massimo di 150 euro.

La restituzione delle somme dovute è fissato in 90 gg. e l’indennizzo è pari a 5 euro per ogni giorno di ritardo fino ad un massimo di 150 euro.

Nel caso di connessione adsl non corrispondente a quanto stabilito contrattualmente è necessario seguire la procedura della doppia misurazione con il programma ne.me.sys. che oltre ad attribuire il diritto di recedere gratuitamente dal contratto adsl, cd. inadempimento dell’altra parte, concede la possibilità di chiedere un indennizzo.

La soglia posta agli indennizzi penalizza chi riceve un disservizio prolungato oltre la misura riconosciuta.
Resta ferma la possibilità di chiedere il risarcimento per il danno subito in sede civile e di definire la controversia davanti all’Agcom, dopo aver intrapreso la strada del Co.re.com.
In sede di definizione della controversia trova applicazione la Delibera n. 73/11/CONS che consente il superamento della soglia prevista dalla Cds. dell’Operatore.

Il servizio Trovatariffe fornisce un servizio per il calcolo dell’indennizzo in sede di definizione della controversia davanti all’Agcom.

E’ possibile inoltre consultare il servizio Trovatariffe per conoscere le promozioni più convenienti e scegliere la tariffa adeguata ai propri consumi.

Articoli correlati
La carta dei servizi degli Operatori
Software per misurare la connessione adsl
Preventivo Tariffario

5 commenti su “Il risarcimento concesso da Vodafone per disservizi sulla linea fissa”

  1. ho subito un disservizio dal o4/02/2020 al 03/03/2020 avendo registrato tutte le chiamate tutte le sms di chiamami dove mi veniva citato la riparazione effettuata ma che non risultava affatto e inviavo il chiamami e questo e durato giusto un mese ora mi è arrivata la fattura senza nessuna modifica o citazione al disservizio che ho subito vi chiedo gentilmente di voler rivedere la fattura prima della scadenza che è stata pure anticipata senza che sia stata almeno avvisata non vorrei rompere questo rapporto per un qualcosa non dipeso da me ho sempre ricevuto un servizio impeccabile e quante volte ci sono stati dei guasti si sono risolti in breve tempo spero che vogliate rispondere a questa mia prima della scadenza del pagamento della fattura del 26/03/2020 altrimenti mi troverò costretto a sospendere il pagamento della stessa saluto cordialmente Basile Anna

    1. staff trovatariffe

      Gentile Sig.ra Anna,
      la sua richiesta di contestazione della fattura per il disservizio ricevuto deve rivolgerla direttamente a Vodafone tramite i canali ufficiali, telefono 190, sito web oppure twitter o facebook o per posta a/r o posta certificata.
      Noi possiamo aiutarla a scegliere la tariffa fibra o adsl per farla risparmiare oppure informarla tramite i post sul blog sulle procedure da tenere per far valere i propri diritti in caso di situazioni critiche con l’Operatore.

      La pagina modulistica le consente di trovare i modelli precompilati relativi alle diverse tipologie di reclami e calcolare l’indennizzo da inviare all’Operatore.

      Per informazioni relativi ai nostri servizi ci contatti
      Staff Trovatariffe

  2. Elena Granata Nirvana estetica

    Mi state creando un danno enorme non attivandosi la linea nel mio centro estetico, i clienti non possono chiamare e ho distribuito 10000 volantini fatto biglietti da visita ecc….se non risilvete il problema entro 24 ore mi sentirò costretta a ricorrere legalmente per un risarcimento danni oltre a rivolgermi ad altro operatore

  3. RIENTE BATTISTA

    Dopo numerosi reclami, per i problemi a Voi noti e non risolvibili come comunicato dal Vs personale, Vi comunico che assistito da un mio legale di fiducia, provvederò tempestivamente a sospendere il pagamento delle fatture per inadempienza da parte Vostra alla risoluzione del problema, MAI RISOLTO, e contemporaneamente alla richiesta di risarcimento danni.
    Distinti saluti
    Battista Riente

    1. Gentile Riente,

      il suo reclamo deve essere indirizzato direttamente all’Operatore. Noi non abbiamo con loro nessun rapporto diretto ma ci limitiamo a comparare le promozioni al fine di trovare la tariffa più adeguata ai consumi degli utenti e a risolvere le problematiche che dovessero intercorrere.

      Distinti saluti

      Staff Trovatariffe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *