Come scrivere una lettera di indennizzo a Teletu

  logo-fastwebCasa     25,95 euro
solo per pochi giorni!!
offerta limitata! verifica la disponibilità

 logo-vodafone  Internet unlimited 
a   27,99 euro al mese
vai all'offerta

Per scrivere una lettera di indennizzo a Teletu si può ricorrere al servizio on line del portale trovatariffe dove sono contemplate le varie tipologie di disservizio che danno luogo ad un rimborso oppure in alternativa seguire lo schema per una segnalazione efficace della domanda.

La lettera che dovrà essere vagliata dall’operatore, deve contenere tutti gli elementi utili per la migliore comprensione del caso e redatta seguendo i consigli sotto elencati:

  • schema della lettera suddiviso in intestazione, oggetto, corpo della lettera e conclusioni;
  • linguaggio conciso, sintetico e chiaro.

Nel dettaglio esaminiamo voce per voce i singoli passaggi.
barra.png

L’indirizzo a cui inviare la lettera di indennizzo a Teletu, inserita nell’intestazione, è lo stesso sia per i clienti residenziali che per i clienti con partita iva ed è il seguente:

Servizio Clienti Teletu
Casella Postale 1022
88046 San Pietro Lametino (CZ)

L’oggetto indica il motivo della lettera e facilita il compito di chi legge che è in grado di comprendere l’argomento senza leggere tutto il contenuto.

Di conseguenza nell’oggetto dovrà essere indicata la dicitura “richiesta di indennizzo” accompagnato dal riferimento dell’utenza telefonica e il codice cliente che è rintracciabile sulla fattura.

Nel corpo della lettera dopo aver premesso i dati personali dell’intestatario della linea, si enunciano i fatti relativi al guasto, la data della segnalazione all’operatore e i giorni trascorsi per la riparazione.

La conclusione deve contenere la richiesta di indennizzo con il riferimento della carta dei servizi e la nomativa di settore, la Delibera n. 73/11/CONS emanata dall’Autorità.

La normativa anche se ha un ambito di applicazione in sede di definizione della controversia può essere presa come riferimento per calcolare gli indennizzi in sede di reclamo.

Per facilitare il calcolo degli importi indennizzabili il portale trovatariffe permette di calcolare in automatico l’importo in base al tipo di guasto e la durata dello stesso
Il file scaricabile in formato pdf è completo dell’indirizzo dell’operatore.

Una volta compilata la lettera con la firma e la data, si allega un documento di riconoscimento del titolare della linea e si spedisce per raccomandata a/r all’indirizzo di posta indicato nell’intestazione della lettera.

Alcuni preferiscono inviare un fax, più veloce e meno dispendioso, tuttavia la raccomandata è il mezzo più efficace per far valere le proprie ragioni e l’operatore è tenuto a rispondere entro un limite di tempo di 45 gg.
Il mancato rispetto dei termini della risposta dà luogo ad ulteriore indennizzo.
Al rifiuto dell’operatore di corrispondere l’indennizzo, il cliente se ritiene che siano immotivate le ragioni addotte può promuovere un tentativo di conciliazione presso il Co.Re.Com regionale.

4 commenti su “Come scrivere una lettera di indennizzo a Teletu”

  1. RICCIULLI VINCENZA

    Ho avuto per circa 2 mesi dei disagi per quanto riguarda la linea fissa telefonica, ho richiesto assistenza ma i vostri operatori mi ripetevano che il guasto esisteva e che appena possibile l’avrebbero risolto. (gli utenti Tim non riuscivano a mettersi in contatto con il mio numero 0885784250 in quanto risultava numero inesistente)

  2. annibale mazzeo

    ordine lavoro 3217664 ricevuta tel ore 9,45 mi trovavo presso mio cardiologo mi avrebbero richiati dopo un ora sino ad ora 16,30 non ricevo nessuna telefonata ore 17 ulteriore controlo in casa via sparagona cpmpl.s.francisco s.tresa di riva c’e sempre qualcuno

    1. Salve Sig.Annibale,
      il servizio trovatariffe non ha un rapporto diretto nè con Teletu nè con altri operatori e svolge meramente un’attività di consulenza consigliando le tariffe adsl/ voce più convenienti per il cliente e indicando come esercitare i propri diritti in caso di disservizi.
      Lei ha fatto bene ad annotarsi tutti i dati del reclamo, ordine lavoro ecc. perchè la carta dei servizi fissa un termine di tre giorni per la riparazione, superato il quale il cliente può chiedere un indennizzo.
      Ogni chiarimento deve inoltrarlo direttamente al servizio di assistenza che lei ha già contattato.
      Saluti
      Antonio

  3. annibale mazzeo

    disaggio continuo linea telefonica interrotta telefonata da parte vostra ieri pomeriggio non arrivava la voce della signoria non capito niente lo invitata a ritelefonarmi senza esito stanco dei disaggi continui adsl funzionate comprato nuovo telefono da vostro operatore consigliato stessa cosa linea assente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *