Le città coperte dalla fibra ottica di Infostrada

 
Condividi

  logo-fastwebCasa     25,95 euro
solo per pochi giorni!!
offerta limitata! verifica la disponibilità

 logo-vodafone  Internet unlimited 
a   27,99 euro al mese
vai all'offerta

fibra ottica infostradaConclusasi positivamente la fase di test della fibra ottica a Milano Infostrada ha esteso la disponibilità del servizio fuori dal capoluogo Meneghino nelle città italiane di seguito elencate:

Alessandria, Asti, Battipaglia, Bergamo, Brescia, Busto Arsizio, Casalecchio di Reno, Castellamare di Stabia, Catania, Como, Crispano, Cuneo, Faenza, Ferrara, Fiumicino, Forlì, Giugliano in Campania, Imola, Jesi, Latina, Lecco, Mantova,

Messina, Napoli, Palermo, Parma, Pavia, Pomigliano d’Arco, Reggio nell’Emilia, Rimini, Roma, Salerno, San Giorgio a Cremano, Taranto, Treviso, Varese e Vigevano.

L’elenco attuale, relativo al 2016, sarà aggiornato di ulteriori località con il progressivo ampliamento della rete VDSL 2, la tecnologia FTTC VULA su rete TIM, di cui si avvale Infostrada per garantire prestazioni di elevata qualità.

Le tariffe in fibra ottica offerte ai clienti sono Absolute fibra a 27,95 euro al mese con scatto alla risposta di 18,15 cent/euro e All inclusive fibra a 34,95 euro con incluso il traffico voce e internet.
La velocità della connessione è di 30 Mbps in download e 3 Mbps in upload con il profilo Fttc, copertura in fibra fino alla cabina di strada.
Per chi è coperto dalla tecologia Ftth, copertura in fibra fino all’abitazione, la velocità nominale di navigazione è di 100 Mega.

Il costo di attivazione per il profilo Fttc è di 140 euro, in promozione a 90 euro con pagamento in un’unica soluzione oppure a 3 euro al mese per 30 mesi.

Il recesso anticipato prima dei 24 mesi comporta il pagamento dello sconto di 50 euro.

Ridotto a 90 euro in promozione a 39,99 euro il costo per il profilo Ftth.

L’attivazione della linea in fibra ottica comporta un cambiamento del servizio voce che sarà fornito attraverso la tecnologia voip. Il telefono dovrà essere collegato al modem che a sua volta dovrà essere sempre acceso per permettere al telefono di funzionare.
Nel caso di Infostrada il modem è fornito in comodato d’uso gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *