Le città che saranno raggiunte dalla fibra di Telecom nel 2015

 
Condividi

  logo-fastwebCasa     25,95 euro
solo per pochi giorni!!
offerta limitata! verifica la disponibilità

 logo-vodafone  Internet unlimited 
a   27,99 euro al mese
vai all'offerta

fibra
Continua ad espandersi la copertura della fibra ottica di Telecom su tutto il territorio nazionale in base a quanto stabilito nel piano di infrastrutture da attuare entro il 2020.
I lavori di ammodernamento della rete hanno trovato un ulteriore impulso dal Governo Renzi che ha approvato in un ordine del giorno del Consiglio dei Ministri gli investimenti per lo svilupppo della banda larga.

Nel 2015 le località interessate allo sviluppo della rete saranno soprattutto al Centro e al Meridione come di seguito elencate:

Agrigento, Alessandria, Andria, Arezzo, Ariano Irpino, Asti, Aversa, Barletta, Benevento, Cagliari, Caserta, Catania, Cava De’ Tirreni, Cercola, Cosenza, Crispano, Diamante, Ercolano, Fano, Ferrara, Firenze, Grumo Nevano, Guidonia Montecelio, Isernia, L’aquila, La Spezia, Lamezia Terme, Latina, Lecce, Lucca, Maddaloni, Mantova, Marano Di Napoli, Marcianise, Marsala, Matera, Mercogliano, Messina, Modena, Moncalieri, Mugnano Di Napoli, Napoli, Nola, Novara, Pavia, Pero, Perugia, Pesaro, Piacenza, Pignataro Maggiore, Pistoia, Pomigliano D’arco, Portici, Potenza, Pozzuoli, Prato, Quarto, Quartu Sant’elena, Ravenna, Rende, Rimini, Rivoli, Roma, Salerno, San Giorgio A Cremano, San Sebastiano Al Vesuvio, Santa Maria Capua Vetere, Sassari, Savona, Scafati, Squillace, Termoli, Terni, Torino, Torri Di Quartesolo, Tropea, Venafro, Viareggio, Vigevano, Viterbo.

L’architettura su cui si basa l’offerta in Fibra è sempre di due tipi:
FTThome che garantisce una velocità maggiore fino a 100 Mbps grazie alla tratta dalla centrale fino alla postazione finale dell’utente completamente in fibra, offerta limitata per ora alla città di Milano,
FTTCab che collega la centrale fino alle dislocazioni degli armadietti da cui il collegamento alla sede del cliente avviene tramite il cavo di rame. La velocità di banda in tal caso può arrivare fino a 30 Mbps.

I prezzi e le promozioni delle tariffe in fibra variano in funzione delle telefonate: a consumo o incluse nel canone mensile di abbonamento. Si possono consultare e confrontare i costi dei piani di abbonamento sul sito trovatariffe. Il questionario elaborato dallo staff Trovatariffe permette di fare una simulazione dei consumi e di scegliere il profilo tariffario più adatto.

La sottoscrizione dell’abbonamento in fibra richiede l’intervento del tecnico il quale effettua delle operazioni per verificare la compatibilità della linea telefonica all’attivazione del servizio, consegna il modem brandizzato Telecom già pronto per navigare, collega il modem e i telefoni di casa, controlla il funzionamento della linea telefonica e internet e su richiesta crea e associa l’indirizzo email con cui utilizzare i servizi esclusivi di Telecom Italia come App 187, Cubovision e Ticloud.

E’ importante ricordarsi di lasciare il modem sempre acceso perchè il telefono sfrutta la tecnologia voip e inoltre per non pregiudicare la sincronizzazione del segnale tra il modem e la centrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *