Come adattare la scheda sim ai nuovi dispositivi

Quando si acquista un nuovo smartphone o tablet si può avere l’amara sorpresa che l’alloggiamento della sim non sia adatta ad ospitare la scheda che avevamo nel precedente dispositivo.

La scheda sim che ha la funzione di connettere il dispositivo in cui è inserito alla rete telefonica, ha infatti avuto una costante evoluzione nei formati passati da uno standard iniziale della grandezza di un francobollo  a un progressivo ridimensionamento fino all’attuale nano sim.

Con il processo di miniaturizzazione delle schede il vecchio formato diventa incompatibile sui nuovi dispositivi per cui se ci troviamo nella impossibilità di inserire la scheda dobbiamo seguire la procedura di seguito descritta.

Come procedere senza perdere il numero telefonico associato alla sim

La modalità più semplice è quella di contattare telefonicamente il proprio Operatore per richiedete una sim sostitutiva che corrisponda alla taglia del dispositivo.

Una volta ricevuta la sim al proprio domicilio non resta che attivarla, sempre tramite Operatore o attraverso la procedura on line.
La sostituzione puo essere gratuita o a pagamento in base al tipo di Operatore con cui è attiva la tariffa telefonica. Alcuni Operatori possono applicare dei costi di 10 euro.

Prima di attivare la nuova sim occorre preliminarmente fare un backup dei dati di quella preinstallata, contatti di rubrica e tutto ciò che ci interessa, mediante la sincronizzazione con i servizi cloud disponibili. In questo modo non si perderanno le impostazioni memorizzate sulla sim.

Promozioni per il mobile

Aggiunto alla listaRemoved from wishlist 0

ho. mobile

Aggiunto alla listaRemoved from wishlist 0

ho. per nuovi clienti

Aggiunto alla listaRemoved from wishlist 0

Kena mobile tariffa per clienti mvno

Una volta attiva la nuova scheda, viene disattivata la scheda sostituita.
Ciò non esclude che si possa sempre usare il dispositivo in cui alloggiava la scheda disattivata.
Occorre a tal fine munirsi di un adattatore che renda compatibile le dimensioni della sim alla grandezza del dispositivo.

In alternativa alla sostituzione si può ritagliare la sim riducendola alle dimensioni dell’alloggiamento.

E’ un’operazione che sconsigliamo in quanto potrebbe danneggiare la scheda e comprometterne la funzionalità.

Quale è la tua opinione in merito?

Lascia un commento

Login/Register access is temporary disabled