Le misure su Rc auto, patenti e revisioni adottate dal Governo

 
Condividi

auto-moto

  logo-fastwebCasa     25,95 euro
solo per pochi giorni!!
offerta limitata! verifica la disponibilità

 logo-vodafone  Internet unlimited 
a   27,99 euro al mese
vai all'offerta

Il prolungarsi del periodo di restrizione imposto ai fini del contenimento della pandemia ha Indotto il Governo ad adottare dei provvedimenti economici varati nel Decreto Legge al quale è stato dato il nome di “Cura Italia”. Tra le misure economiche adottate alcune riguardano i possessori di veicoli. Vediamo quali sono

Proroga delle Rc auto

Nel Decreto è stata presa in considerazione l’ estensione del periodo di ultrattività della polizza assicurativa di 15 gg.  ma solo per le polizze in scadenza fino al 30 luglio.

In sostanza le polizze che avranno scadenza da qui fino al 30 luglio subiranno una proroga di 15 gg. a cui si somma la proroga ordinaria applicata dalle compagnie assicurative di 15 gg. per un totale di 30 giorni.

PATENTI

 La norma contenuta nel Decreto stabilisce che “certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020 conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020”. La patente di guida rientra tra gli atti sopra elencati pertanto se scaduta si potrà avere tempo di rinnovarla fino alla metà di giugno.

Revisione

I veicoli che sono soggetto a revisione entro il 31 luglio potranno circolare fino al 31 ottobre. La proroga è contenuta sempre nello stesso Decreto che estende a tutti i veicoli, auto e moto, l’autorizzazione a circolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *