Telecom risale la China?

fusione-telecom-h3g
Settimana intensa per gli sviluppi della trattativa tra la Telecom e il gruppo Hutchison Whampoa, proprietaria della società di telefonia mobile H3g, che ha manifestato l’interesse ad una fusione tra le due società.

La condizione posta dal gruppo cinese per concludere l’operazione è quella di diventare l’azionista di riferimento all’interno della governance che è frammentata in diversi soci tra cui spiccano la holding Telco con il 22,5%, a sua volta partecipata da diversi soggetti, gli investitori istituzionali esteri con il 49% e i piccoli azionisti con il 14%.

Il Consiglio di Amministrazione dell’Azienda ha nominato un comitato di esperti per esaminare l’offerta e valutare più approfonditamente i dettagli dell’integrazione di fronte alla quale sono state espresse delle preoccupazioni da parte dei rappresentati politici e industriali.



Nel recente passato la Telecom è stata oggetto di offerte pubbliche di acquisto che hanno portato benefici soprattutto a chi ha effettuato le speculazioni senza apportare dei miglioramenti all’Azienda e ai propri clienti.

In Italia persiste un divario geografico nell’accesso ai servizi di fornitura della banda larga anche se è stato riconosciuto per legge ad ogni individuo il servizio universale come estensione del diritto alla persona a ricevere i servizi minimi necessari per comunicare.
Il settore delle telecomunicazioni richiede forti investimenti e per evitare che le leggi della concorrenza penalizzino le zone meno redditizie si è voluto salvaguardare gli utenti a prescindere dalla loro posizione geografica sul territorio nazionale.

D’altra parte la concorrenza degli olo alla Telecom mette a rischio il ritorno economico rispetto agli investimenti effettuati.
I risultati della nuova gestione sotto la guida di Bernabè che si è insediato nel 2007 ai vertici della società dovrebbero essere positivi nel corso dell’anno e l’interesse da parte del gruppo cinese dimostra il valore strategico dell’Azienda.

Nella giornata di domani si terrà l’assemblea degli azionisti, appuntamento che si preannuncia decisivo per testare le opinioni degli azionisti sull’offerta di incorporazione della società H3g e sulle strategie di sviluppo dell’azienda.



Articoli correlati:
Aumenta il canone della Telecom
Come scrivere una lettera di indennizzo alla Telecom

Tags:

Quale è la tua opinione in merito?

Lascia un commento

Register New Account
Reset Password