Telecom rinnova le proprie offerte

telefono

Dal primo Maggio Telecom ha rinnovato le proprie offerte modificando le condizioni economiche e contrattuali applicate sia ai nuovi clienti che ai vecchi abbonati.
Quest’ultimi se decidono di non accettare le nuove condizioni possono recedere gratuitamente dal contratto dandone comunicazione scritta a Telecom Italia entro il 30 giugno 2015.

Eliminata la dicitura “costo per la linea telefonica di casa”.
Nella fattura scompare la distinzione tra il costo per la linea telefonica di casa e quello sostenuto per effettuare le chiamate. La modifica riguarda l’offerta per il telefono di casa in cui non sarà scorporato l’importo di 18,54 euro relativo al canone, dall’importo complessivo dell’offerta.
Il cliente potrà scegliere per il profilo voce tra:
“Tutto voce” con chiamate illimitate verso tutti i fissi e cellulari nazionali di tutti i gestori, senza scatto alla risposta e senza alcun costo al minuto e abbonamento alla linea di casa, a soli 29 euro al mese;
la tariffa solo “Voce” che prevede un costo di abbonamento di 19 euro al mese e il prezzo delle chiamate verso telefoni fissi e cellulari nazionali “a consumo” al prezzo di 10 eurocent/minuto, con tariffazione a scatti anticipati da 60 secondi, con sconto del 50% oltre le 3 ore al mese per le chiamate verso i fissi nazionali.

Aggiunto alla listaRemoved from wishlist 0

Promozione valida per 12 mesi

0

34.95 29.95

Aggiunto alla listaRemoved from wishlist 0
- Costo di attivazione   5,90 € al mese per 48 mesi
- Chiamate ...

0

29.90 24.90

Aggiunto alla listaRemoved from wishlist 0

Vengono a cessare tutte le opzioni attivabili sulla linea telefonica di seguito indicate:
Teleconomy24, Teleconomy No Stop, Teleconomy Quando Vuoi, Teleconomy No Problem, Teleconomy Relax, Hellò Forfait, Teleconomy 1cent, Teleconomy Zero-Zero, Teleconomy Dove Vuoi, No Problem DueInUno, Teleconomy Famiglia, Voce Zero, Telecom Zero, ChiamaMobile, Chiama TIM, Alice Voce Mobile, Alice Voce Mobile Plus.

L’indicazione del costo della linea base viene meno anche nelle offerte adsl e telefono, “Tutto”, “Internet senza limiti”, Tim pack” e “Tim smart” i cui prezzi mensili non subiranno cambiamenti.

In ultimo un’altra variazione delle condizioni contrattuali riguarda la modalità di fatturazione che diventerà progressivamente mensile entro agosto 2015.
Per risparmiare oltre 20 euro all’anno di spese di spedizione postale e di commissioni di pagamento è conveniente richiedere il servizio “Conto on line” alla Telecom per visualizzare gratuitamente la bolletta in formato elettronico.

Articoli correlati:
Modelli di disdetta
Dove trovare il codice di migrazione
Le città coperte dalla fibra di Telecom

Quale è la tua opinione in merito?

Lascia un commento

Register New Account
Reset Password