Smart tv: quale modello scegliere?

Schermata
Il collegamento della tv alla rete amplia enormemente l’offerta dei contenuti che erano solo fruibili dal computer e crea le condizioni, secondo il nostro parere, per modificare il sistema radiotelevisivo italiano dominato in pratica da un duopolio.
Sulle smart tv, apparecchi televisivi muniti di connessione ad internet, si possono compiere le attività che per abitudine si svolgono al computer come navigare su internet, guardare film in streaming, giocare, ecc.,seduti comodamente in poltrona grazie all’integrazione delle funzioni e dei servizi legati ad internet.

Requisiti della smart tv:
Internet: il collegamento al router abilita il televisore a ricevere dati dalla rete. La maggior parte dei televisori sono ora collegabili in modalità wireless. Alcuni richiedono un dongle wi-fi, generalmente non in dotazione con il televisore. È inoltre possibile collegare il televisore tramite un cavo Ethernet, da preferire rispetto al wi-fi per la stabilità del segnale;

Velocità della banda larga adeguata: non esiste un valore standard minimo di download per tutti i servizi. La visione di film on demand impiega maggiore banda rispetto ad altri e la velocità di 4,5 Mbit/s è il requisito minimo per vedere film in buona qualità hd.
Scegliere la tariffa adsl corrispondente ai requisiti di banda larga e ad un prezzo conveniente risulta facile grazie al servizio Trovatariffe che fornisce un servizio di comparazione delle promozioni aggiornate giornalmente;

Abbonamento: Questo è necessario solo se si prevede di abbonarsi a servizi di streaming es. Chili, Cubo vision, Premium Play di Mediaset premium, Sky Online.

Caratteristiche della smart tv:
La smart tv funziona come una tv tradizionale che si collega all’antenna per la ricezione del segnale televisivo. L’assenza della connessione di rete non impedisce il funzionamento della tv ma non consente di ricevere tute le funzionalità di seguito descritte.

  1.  Applicazioni: vengono precaricati o rese disponibili per il download dall’app store del produttore, gratis e a pagamento. Scaricare film, documentari in 3d, giochi e i social network Facebook e Twitter, Google Talk, Google maps, Msn, Picasa per le foto, Skype su alcuni modelli ecc. La porta usb poi permette di caricare tramite chiavette o hd esterni file immagini e video con i formati video Xvid, Mp4, Divx e Mkv.
  2.  Navigazione Web:
    quasi tutti le smart-TV sono dotati di browser web che consente di navigare in Internet e visualizzare pagine web, immagini e video sullo schermo. Tuttavia il telecomando non si presta ad essere di facile utilizzo per la navigazione e si può sopperire con tastiere da attaccare alla presa usb o in alcuni casi, es. Samsung, con dispositivi mobili della stessa casa produttrice della tv, da utilizzare come dispositivo remoto.

Ultradefinizione

Lo standard qualitativo che si sta affermando attualmente tra i televisori è l’ultrahd che comprende la definizione in 4k.
A favorire il nuovo formato è la crescente diffusione dei contenuti disponibili in ultra definizione: le serie di Netflix e alcuni documentari Rai vengono trasmessi sfruttando il nuovo standard di immagini.
Sky inoltre ha inserito nella propria programmazione la visione dei contenuti con la nuova tecnologia mediante il decoder Sky Q.

Con l’intento di dare un aiuto nell’acquisto dello smart tv adatto alle proprie esigenze analizziamo le caratteristiche salienti dei modelli Samsung, Panasonic, Sony, LG.
Samsung
Tutti i nuovi modelli in uscita della Samsung sono smart e già dalla serie 5500 la multimedialità è migliorata a livelli eccellenti. L’accesso alle applicazioni richiede l’accettazione delle condizioni sulla privacy.
Per i modelli premium esistono telecomandi con touchpad stile notebook:
Modelli led smart tv:

 

 

Lg
La nuova generazione di televisori smart utilizza la tecnologia webos derivata dai dispositivi mobili.
La barra del menu si colloca nella parte inferiore dello schermo e consente di passare rapidamente dalla guida TV, alle applicazioni e al browser web. È possibile personalizzare il programma di avvio con i servizi preferiti semplicemente trascinandoli nell’ordine che si vuole:

376,70€
15 nuovo da 371,10€
1 usato da 400,50€
al ottobre 14, 2018 12:49 pm
Amazon.it
 

Sony
Sony offre una buona gamma di applicazioni e si distingue dalle altre marche per non inserire pubblicità sul suo servizio di smart-TV.  La nota dolente è il telecomando di non facile uso:

651,19€
849,99
disponibile
21 nuovo da 629,99€
1 usato da 687,40€
al dicembre 23, 2018 10:34 pm
Amazon.it

Panasonic

Rispetto agli altri produttori ha sviluppato in ritardo il servizio smart-tv ma ha annullato il gap e adesso è all’altezza delle altre marche. Una delle caratteristiche più rilevanti della smart tv è la schermata iniziale personalizzabile con le applicazioni preferite,  attraverso scorciatoie di comando e decorazioni.

 

Quale è la tua opinione in merito?

Lascia un commento

Register New Account
Reset Password