Dal 1 Gennaio 2017 un nuovo contratto di energia predisposto dall’Autorità del settore

logodue
In vista della piena liberalizzazione del mercato energetico fissata per il 2018 l’Autorità per l’Energia e il gas ha introdotto da gennaio 2017 un contratto di fornitura “Tutela simile”.

Si tratta di un contratto di durata annuale avente la finalità dichiarata di accompagnare il consumatore nella scelta della fornitura di energia in piena consapevolezza dei meccanismi che regolano il mercato libero.

Al momento il settore energetico presenta due sistemi di regolamentazione tra cui scegliere, mercato a maggiore tutela e libero mercato.
Nel primo caso il servizio di fornitura di elettricità avviene a condizioni economiche e contrattuali stabilite dall’Autorità per l’energia elettrica.

Il cliente domestico o le piccole imprese sono servite in maggior tutela se:
– non hanno mai cambiato venditore né stipulato con lo stesso un contratto nel mercato libero;
– ne hanno nuovamente richiesto l’applicazione dopo aver stipulato un contratto nel mercato libero con lo stesso o altri venditori.

Nel mercato libero le condizioni economiche e contrattuali di fornitura sono concordate direttamente tra le parti e non fissate dall’Autorità.

Il contratto tutela simile si pone in una situazione intermedia tra i due sistemi garantendo le tutele previste dal mercato a maggior tutela come per esempio quella del diritto alla rateizzazione delle bollette nei casi in cui ci si ritrova con conguagli eccessivi da pagare.
Si può sottoscrivere il contratto registrandosi sul portale web istituito appositamente allo scopo, tramite cui si possono scegliere i fornitori ammessi dall’Autorità, circa una trentina.
Previsti dei bonus di benvenuto di importo variabile da operatore a operatore mentre è fisso per tutti la durata annuale del contratto scaduto si può decidere se continuare il rapporto contrattuale in libera concorrenza o passare ad altro Operatore.

L’elevato numero di Operatori presenti sul mercato garantisce una competitività nel settore dall’altra parte può rendere difficile ai consumatori individuare l’offerta più conveniente.
Il servizio di comparazione delle tariffe che confronta i prezzi proposti dalle varie compangnie sul prezzo del kw dell’energia diventa perciò lo strumento utile per trovare la tariffa adeguata alle proprie necessità.

Quale è la tua opinione in merito?

Lascia un commento

Register New Account
Reset Password