Aumento dell’iva al 21% sulle tariffe

logo-ivaCon la pubblicazione in Gazzetta ufficiale del D.L.138/2011 (manovra di ferragosto) il 17 settembre scorso, sono entrate in vigore le nuove norme in materia di IVA.
La nuova aliquota applicabile è del 21% e colpirà beni e servizi di largo consumo tra i quali i prodotti tecnologici come pc, cellulari, smartphone ecc.
Gli aumenti interessano anche gli abbonamenti degli operatori telefonici e la Telecom per prima, sta gradualmente aggiornando i prezzi delle proprie tariffe.

Illustriamo di seguito gli aumenti già applicati:



Il canone della linea base da €16,50 a €16,64
Tariffe adsl voce
Tutto incluso da 46€ a €46,38
Internet senza limiti da €37,00 a €37,31 con scatto alla risposta di €16,13 cent. minuto
Tariffe adsl
Adsl 20 mega €25,16
adsl 7 mega €20,12
Night&Weekend €10,53
Alice free €2,02
Tariffe voce
Voce senza limiti €26,22

Gli aumenti sono stati applicati anche alle promozioni in corso e ai servizi opzionali come super internet, l’opzione per aumentare la velocità adsl a 10 mega oppure a 20 mega previa verifica della copertura.
Anche i costi di disattivazione subiscono gli aumenti di iva e, ricordiamo, non vanno pagati dopo 1 anno dall’attivazione del contratto.

Si stima che l’aumento delle tariffe avrà un impatto negativo sul tasso di inflazione annuo con ricadute sulle tasche degli italiani.
Le associazioni dei consumatori riconoscono che la manovra da una parte servirà ad arginare la crisi e rimpinguare le casse dello stato, dall’altra parte però aggraverà ulteriormente la difficile situazione delle famiglie italiane.
Secondo la Federconsumatori si potrebbe far fronte alla crisi bloccando il costo delle tariffe e dei prezzi, senza colpire i consumi. Soluzione che non specifica le fonti alternative da cui lo Stato possa attingere le risorse economiche di cui ha bisogno.

Per le famiglie un modo concreto per risparmiare sulle bollette telefoniche potrebbe essere data dalle promozioni tariffarie, cambiando Operatore si ha la possibilità di usufruire di sconti vantaggiosi e conseguire un risparmio di lunga durata, fino a 2 anni.
Una panoramica completa delle promozioni è visualizzabile compilando il modulo tramite cui si può sottoscrivere l’abbonamento on line.



Gli altri operatori di tlc non hanno ancora modificato il listino degli abbonamenti e ne daremo conto quando saranno operative.

Articoli correlati:
Moduli per la disdetta dei contratti adsl e telefono
La tariffa più economica del mese
Risponde l’esperto

Quale è la tua opinione in merito?

Lascia un commento

Register New Account
Reset Password