Adsl tramite onde radio: la tecnologia hyperlan

logo-tecnologia-hyperlanQuando si ha intenzione di attivare un servizio adsl su rete fissa con i carrier tradizionali è necessario preliminarmente informarsi presso l’ Operatore che erogherà il servizio sulla copertura della linea.
Le informazioni possono essere reperite contattando telefonicamente l’help desk oppure direttamente sul sito dell’ Operatore dove si può accedere ad una pagina in cui inserendo il proprio numero telefonico si ha la risposta immediata.

Nel caso di esito negativo per cause dipendenti dalla limitazione delle infrastrutture quali l’assenza di copertura dell’ultimo miglio o, come si sente parlare spesso ultimamente, la saturazione della linea, termine che sta ad indicare l’affollamento di utenze adsl sugli apparati Dslam, si possono contattare le Aziende che offrono un servizio di hiperlan.

Questa e’ una nuova tecnologia che utilizza soluzione wireless locale per il trasporto IP, ovvero l’utilizzo delle onde radio come vettori delle informazioni altrimenti scambiate sui tradizionali cavi di rame.
Il sistema si caratterizza dalla capacità di raggiungere vaste aree di copertura – decine di chilometri – e da un segnale ad alta frequenza di debole potenza.

Come funziona
Il segnale delle onde radio è trasmesso da una serie di stazioni ubicate in tutto il territorio di pertinenza fino a raggiungere la zona dell’utente che riceve il segnale tramite un’antenna installata sul tetto così come avviene per le antenne radio televisive.
L’antenna si collegherà con il pc del cliente e sarà in grado di ricevere e trasmettere verso la stazione radio di riferimento.
Le società che erogano il servizo sono diverse e alcune di loro sono attive solo in zone delimitate del territorio.

L’attivazione di un servizio con la tecnolgia Hyperlan è una scelta obbligata in alcuni casi ma può rappresentare anche una valida alternativa alla connessione tradizionale adsl quando essa è scadente oppure si vuole usufruire della mobilità con il proprio portatile.

Tags:

4 Comments
  1. In realtà l’Hiperlan, a differenza del wifi e del WiMax, non permette connessioni in mobilità.
    E per le medio-grandi aziende non è solo un’alternativa all’ADSL, ma spesso l’unico modo per avere connettività professionali (SHDSL).
    E la copertura è sempre maggiore.
    Vedi http://www.adslwireless.biz per il Piemonte.

  2. Grazie Marco della precisazione.
    Senza dubbio le imprese sono le più penalizzate dal digital divide e l’Hyperlan rappresenta l’unico mezzo per rimanere sul mercato e competere con chi utilizza la banda larga.

  3. Ciao. Io come operatore di telefono fisso ho telecom.pero’ nn mi arrivera’ mai adsl perche’ nn c e’ copertura.come faccio sapere che azienda mi può istallare hiperlan? Grazie

    • Ciao,
      in ogni Regione c’è un fornitore di tecnologia hyperlan, occorre poi vedere se la tua zona è coperta dal loro servizio.
      Se vuoi mi puoi dire in che zona risiedi e faccio una ricerca altrimenti puoi farla tu dal motore di ricerca di google digitando la tua regione e hyperlan. Ti mostra l’ azienda che ti offre questo servizio e da lì puoi andare sul sito per verificare costi e copertura.
      Saluti
      Antonio

Lascia un commento

Register New Account
Reset Password